Mercoledì 26 Luglio 2017
You are here: Home

DIAMO CREDITO ALLA RIPRESA

 

La Nuova Banca delle Marche ha stanziato un
plafond di 200 milioni di euro
per finanziare la produzione ed i progetti delle PMI
e dei liberi professionisti
attraverso due linee di credito offerte
a condizioni particolarmente vantaggiose.
 

Presentazione "Diamo credito alla ripresa" 

COME SARA' IL CREDITO IN FUTURO

 

Convegno organizzato il 7 Ottobre scorso ad Ancona da Abi Marche, dalla Camera di Commercio di Ancona e dall'Unione degli Ordini dei commercialisti delle Marche. Si è discusso sul tema del rapporto tra banche e imprese alla luce delle novità introdotte dall'Unione bancaria. Ha partecipato Stefano De Polis, capo della neocostituita Unità di risoluzione e gestione delle crisi della Banca d'Italia. Le nuove regole, ha spiegato De Polis, sono "un passo avanti fondamentale" che si rifletterà nel rapporto tra banche e imprese, regole frutto di un incontro tra diverse esperienze e che di fatto aprono uno scenario di cambiamento che impone a tutti nuove prassi. 

I primi effetti, tra gli altri, "la riduzione del rischio bancario che vedrà però un ridimensionamento dei bilanci e degli attivi degli istituti di credito, senza poter escludere impatti sul costo dei finanziamenti a fronte di maggiori requisiti patrimoniali richiesti". Conseguenza, che le imprese dovranno imparare a cercare il credito altrove, 

oltre a dover porre maggiore attenzione agli aspetti finanziari e di controllo della loro gestione, come richiedono le nuove discipline di valutazione del merito credititzio. De Polis ha poi illustrato come nel nuovo scenario quasi nulla sarà come prima, anche alla luce di altre importanti novità in arrivo a livello europeo, tra cui l'Unione del mercato dei capitali. Se le imprese riusciranno ad avere bilanci trasparenti, il nuovo mercato sarà, secondo De Polis, "un opportunità da sfruttare" per ottenere finanziamenti alternativi al credito bancario.

PLAFOND BANCA MARCHE

In convenzione con

PLAFOND DI € 20 MILIONI

SOLUZIONE DONNA-NUOVA OFFERTA PER L'IMPRENDITORIA FEMMINILE

Finalità Finanziamenti:

- INVESTIMENTI

- START UP

- LIQUIDITA'

Inoltre:

- SCOPERTO DI CONTO

- PORTAFOGLIO COMMERCIALE E CONTO ANTICIPI

Allegato